KIA

Cambio vita e... (apro un Chiringuito ai Caraibi e un altro paio di opzioni)

Chi non ha mai pensato una cosa del genere? In certi momenti che rappresentano un giro di boa si sente la necessità di cambiare. Alcune cose si dicono per dire, altre si possono realizzare. Ecco un paio di spunti da mettere in “wishlist”.

In collaborazione con Kia

Alzi la mano chi non hai mai pensato/detto/strillato “basta, cambio vita mollo tutto”. Frase di solito seguita dalle seguenti dichiarazioni:

-          Apro un Chiringuito ai Caraibi

Ovvero: immagino me stesso su una spiaggia di un posto dove non posso permettermi di andare in vacanza, bevendo birrette e cocktail dalla noce di cocco, addestro adorabili scimmiette a fare i bartender e servire i clienti, è estate tutto l’anno.

Expectation VS Reality: lavorare come lavapiatti nel bar sulla spiaggia gestito, giustamente, da un mio coetaneo locale, dormire in un ostello pieno di gente in vacanza invidiandoli ogni singolo istante, avere uno fisico totalmente inadeguato a gestire l’acqua del posto, i monsoni, le punture di insetto.

P.S. Le scimmie non intendono lavorare per te.

-          Apro un Chiringuito in Liguria

Ovvero: sogno in grande ma in modo realistico, lavoro in estate a contatto con vacanzieri italiani simpatici sfornando focaccia ligure e servendo birrette al tramonto, mia madre non si preoccupa per la distanza, la mia fidanzata non mi lascia, non serve andare dall’altra parte del mondo che tanto la nostra Italia è bellissima.

Expectation VS Reality: lavorare solo in estate perché d’inverno non c’è nessuno e passare i mesi freddi mangiando focaccia avanzata, tua madre si preoccupa comunque e la tua ragazza è gelosa e ti lascia, alzarsi alle 4 del mattino per infornare la focaccia di cui sopra.

P.S. I “vacanzieri italiani simpatici” sono rari quanto le scimmie bartender.

-          Brucio la cravatta e vado a fare il formaggio

Ovvero: compio un atto di rottura verso il mondo che mi vuole ingabbiato tra le aule di scuola o le pareti di un ufficio e torno a contatto con la natura, seguendo i ritmi della terra, riscoprendo la nobiltà del lavoro manuale e divento ricco vendendo prodotti bio.

Expectation VS Reality: non essere minimamente in grado di mungere una mucca-capra-pecora, non saper fare il formaggio, prendere una brutta roba intestinale per aver assaggiato il tuo formaggio fatto male.

P.S. Le mucche e le capre scalciano, e forse anche le pecore.

-          Butto via i libri e faccio il giro del mondo in autostop

Ovvero: realizzo il grande Sogno dell’Adolescenza Ribelle, sulla scorta dei grandi viaggiatori “on the road”, vivo alla giornata conoscendo ogni giorno persone nuove, approdo in isole lontane, scalo montagne, arricchisco la mia cultura e trovo una ragazza/o in ogni porto.

Expectation VS Reality: non essere caricato in macchina da nessuno perché 1) l’autostop è illegale 2) non sei una ragazza. Essere caricato in macchina da tipi equivoci. Arrivare alla seconda uscita dell’autostrada, scappare nel bagno della stazione di servizio, chiamare gli amici per farsi venire a prendere.

-          Mi unisco al circo

Davvero serve dire altro?

Lo sappiamo, hai alzato la mano anche tu. Ammetti che alcune di queste opzioni sono solo chiacchiere (da bar) e distintivo, altre sono dettate dalla disperazione, altre ancora sono difficilmente realizzabili (a meno che tu non abbia un talento insospettabile per l’industria casearia o per saltare nel cerchio di fuoco, nel qual caso: che ci fai ancora qui?).

Però diciamo la verità: un periodo sabbatico a volte serve. E non bisogna smettere di esprimere desideri.

Innanzitutto bisogna pensare a una “wishlist” una lista di desideri da realizzare. Di cosa sei stufo? Cosa vorresti cambiare? Cosa non hai che vorresti e di cosa ti vorresti disfare?

Quali sono i tuoi “tre desideri”?

E poi, una domanda che forse ti sembrerà strana:

se dovessi fare una festa per salutare la tua “vecchia vita” e dare inizio a una nuova (diciamo una specie di addio al celibato senza matrimonio) chi inviteresti e cosa vorresti fare?

Abbiamo un metodo da proporti. Inizia a fare la tua wishlist e stay tuned. Intanto inizia a dare un’occhiata QUI>>